Del Piero: Australia isola felice, contento di averla trovata

Torino, 19 dic. (LaPresse) - "L'anno scorso non avrei mai pensato di trovarmi dove mi trovo ora, ma l'Australia adesso è la mia realtà, è il presente. Rispetto all'Italia riesco a condurre una vita un po' più normale: posso fare una passeggiata in centro o andare a fare la spesa e, anche se devo dire che a Torino hanno sempre rispettato tutti la mia privacy, fare queste cose era un po' più difficile. Voglio affrontare questa nuova avventura e scoprire le opportunità che può offrire questa terra e finora posso dire che l'Australia è davvero un'isola felice e io sono contento di averla trovata". Parole di Alessandro Del Piero in un'intervista che andrà in onda domani nel corso del programma di Mediaset Premium 'La tribù del Calcio'. "A proposito del calcio australiano, l'ex capitano della Juventus dichiara: "Il clima è molto più rilassato e non è vero che Ian Crook, l'allenatore, si sia dimesso perché pensava che allenare un giocatore come me fosse troppo stressante o difficile. Qui tutti hanno tantissima voglia di imparare e io sono orgoglioso e contento di poter insegnare quello che ho imparato in Italia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata