De Laurentiis replica a Maradona: Non conosce più Napoli

Napoli, 16 set. (LaPresse) - "Maradona? È il più grande calciatore mai esistito, è unico e più forte di Pelé. Ma sta lontano, è a Dubai non conosce più secondo me la realtà di Napoli". Così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis replica alle dichiarazioni di Diego Armando Maradona che nei giorni scorsi aveva criticato la scelta di ingaggiare Maurizio Sarri come allenatore al posto di Rafa Benitez. "Non l'ho visto in tv, - ha aggiunto il patron azzurro in un video su Sky - ma ho letto quello che ha detto. Fa delle affermazioni che hanno del sensazionalistico, come per buttare un sasso nello stagno".

Quindi De Laurentiis ha ricordato a Maradona "che in una città così difficile abbiamo avuto un crescendo costante che non vuol dire solo vincere qualche coppa ma anche rafforzare un club nell'ambito di una società civile decrescente". "Il Napoli cresce ininterrottamente dal fallimento in poi, mentre la società civile di Napoli è in declino. A me non ha offerto nulla - ha concluso De Laurentiis - basti pensare che allo stadio non sono mai stati fatti lavori se non con grande fatica o con soldi anticipati da me a cui non sono mai stati restituiti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata