De Laurentiis: Mazzarri? Deve decidere lui. Cavani? C'è la clausola

Napoli, 16 mag. (LaPresse) - "Mazzarri? Deve decidere lui". Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non ha chiarito la situazione legata al tecnico toscano a margine della cena di squadra organizzata ieri sera. "Questo discorso che sto per fare vale per i giocatori e gli allenatori - riporta il portale napolimagazine.com - Ci sono certi giocatori che sono giocatori del Napoli, perchè amano Napoli e ce l'hanno nel DNA, per questo motivo te li tieni fino alla fine". Il presidente del Napoli bacchetta anche la Juventus. "La Juve vince? Secondo me perde - taglia corto De Laurentiis - Perché vincere buttando i soldi dalla finestra e fregandosene del Fair Play finanziario. Il Fair Play finanziario esiste per tutti e chi non lo rispetterà, tra 2 anni, non potrà disputare le Coppe", ha assicurato il patron del Napoli.

"Cavani ha una clausola rescissoria: se viene qualcuno che paga la clausola e la destinazione sta bene al calciatore non possiamo dire di no, perché i contratti sono contratti, noi siamo persone perbene e li rispettiamo". Queste le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a proposito del futuro di Cavani, raccolte da napolimagazine.com. Ai tifosi partenopei il numero uno della società campana invece risponde "Vi dovete preoccupare di una cosa sola, nè di Cavani o di Mazzarri - ha spiegato a margine della cena organizzata con la squadra nella serata di ieri - Vi dovete preoccupare soltanto che il signor Aurelio De Laurentiis non si rompa e se ne vada. Ma di questo non dovete preoccuparvi, perché io amo Napoli", ha assicurato il presidente del Napoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata