De Laurentiis: Juve-Napoli? Ho già resettato, guardo avanti

Napoli, 12 nov. (LaPresse) - "Juven-Napoli 3-0? Ho già resettato, guardo avanti". Così Aurelio De Laurentiis, a margine della conferenza stampa relativa all'evento 'Cittadinanza Sportiva' al Maschio Angioino di Napoli. "Un ragazzo appartenente ad una famiglia di immigrati e nato in Italia deve poter gareggiare con i colori italiani - ha detto De Laurentiis - e negare questo diritto rappresenta un problema da affrontare e risolvere perché ne va di mezzo la credibilità del nostro Paese. Lo sport è tutto tranne che politica".

Per il patron del club azzurro, "chi è nato in Italia anche se di origine familiare straniera si sente profondamente radicato alla nostra Nazione e noi anziché favorire l'integrazione attraverso lo sport gli vogliamo negare la possibilità di partecipare ai nostri campionati? E' una follia!". Quindi De Laurentiis ha concluso: "Io attraverso il Calcio Napoli ho lavorato per aggregare sportivi provenienti da diverse realtà. Dare cittadinanza sportiva ai giovani di famiglie straniere nati in Italia è una operazione sociale fondamentale e rappresenta il primo passo per invertire la rotta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata