De Laurentiis: Con Chelsea grande sfida, Napoli non si pone limiti

Napoli, 20 feb. (LaPresse) - "Sarà una grande sfida, ma non ci poniamo limiti". E' l'annuncio di Aurelio De Laurentiis alla vigilia della supersfida di Champions League contro il Chelsea, in programma domani sera al San Paolo. Il presidente dei campani si è collegato telefonicamente con la sala stampa di Castelvolturno per formulare il suo augurio alla squadra.

"A Napoli - queste le parole di De Laurentiis - ho vissuto momenti emozionanti ogni anno, dalla Serie C fino alla Champions, sono state stagioni intense. Io sono un entusiasta della vita ed il Napoli per me è un film senza fine. Ringrazio la squadra, l'allenatore ed i nostri tifosi per averci portato sin qua per questo splendido appuntamento. Il popolo azzurro è l'anima di questa squadra, un'anima senza confini".

"La nostra - prosegue il patron dei campani - è una linea coerente, non bisogna nè abbattersi davanti alle difficoltà, nè esaltarsi di fronte alla vittorie. Il Napoli ha un gruppo solido ed una squadra forte e giocheremo con grande orgoglio questa gara di Champions. Mazzarri ha dato al nostro gioco spettacolarità e concretezza. Sarà una bellissima sfida, aperta ad ogni risultato. La palla è rotonda e noi dovremo fare leva sulle nostre forze per riuscire a centrare un altro risultato importante".

De Laurentiis ha anche affrontato il tema del fair play finanziario. "Da cinque anni - spiega - chiudiamo con il bilancio in positivo. Tra le sedici squadre che giocano gli ottavi di Champions solamente il Napoli, l'Arsenal ed il Bayern hanno i conti in attivo. Significa che stiamo lavorando bene e che facciamo crescere il Club nelle giuste condizioni dettate dalla Uefa, in perfetta linea con il fair play finanziario".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata