De Laurentiis: Cavani? Ricevute offerte più basse della clausola

Napoli, 2 giu. (LaPresse) - "Per Cavani abbiamo ricevuto offerte molto più basse della clausola. Ha un contratto per altri 4 anni e una clausola di 63 milioni". Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in una chat su Twitter con i tifosi ha chiarito la situazione attorno a Edinson Cavani, oggetto del desiderio di diverse società europee. "Zuniga e Behrami rimangono a Napoli - ha aggiunto l'imprenditore facendo il punto sul mercato - Acquisti? Bisogna dare il tempo di verificare attentamente che cosa si ha in casa poi guardare fuori cosa comprare".

In merito al nuovo tecnico dei partenopei Rafa Benitez, che verrà presentato il 21 giugno a Castel Volturno, De Laurentiis sottolinea di aver scelto l'allenatore spagnolo "perché ha vinto molto nella sua storia ed è un monogamo essendo stato a lungo al Liverpool". A proposito di Walter Mazzarri, passato all'Inter, il presidente del Napoli ammette che "avevo capito 2 anni fa che sarebbe andato via. Esonerarlo prima? Perché esonerare un allenatore così bravo". Oltre alla Serie A che secondo De Laurentiis andrebbe "ridotta a 18 per sopravvivere, a 16 per vivere con dignità", si è parlato anche di progetti futuri per la società partenopea. "Entro quest'anno potrebbe nascere la televisione del Napoli - ha rivelato il patron del Napoli parlando poi della casa degli azzurri - Vorrei mantenere lo stadio San Paolo rinnovandolo completamente"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata