Dazn online in Italia. Shevchenko e Figo nella squadra degli opinionisti
Da agosto in esclusiva sulla piattaforma tre partite di Serie A ogni giornata. Ma anche Serie B, Liga, Ligue1 e tanto altro sport

Dazn sbarca ufficialmente anche in Italia. E' online la piattaforma streaming del gruppo Perform che da agosto trasmetterà in esclusiva tre partite di Serie A ogni giornata, per un totale di 114 match, tra cui Inter-Juve, Juve-Roma e il derby d'andata di Torino. L'offerta di Dazn (che costerà 9,90 euro al mese, il primo gratis) non si limiterà però al solo campionato italiano. L'operatore inglese infatti presenta nel suo 'bouquet' anche la Serie B, la Liga di Barcellona e Real Madrid e la Ligue1, dove si potranno ammirare le gesta tra gli altri di Buffon, Neymar e Mbappè, oltre che la Coppa di Lega inglese e la Coppa d'Africa. Calcio, ma non solo: Dazn infatti vuole imporsi nel mercato italiano come punto di riferimento per tutti gli amanti dello sport. Dall'Heineken Cup di rugby, fino agli sport americani, hockey (Nhl) e baseball (Mlb) su tutti, senza dimenticare gli incontri di box e combattimento (Ufc e Mma).

"Stiamo organizzando questa sfida solo da due mesi - ha detto il Ceo di Dazn James Rushton - Siamo in Italia per cambiare le regole del mercato per mettere al centro gli appassionati". La piattaforma di Perform approda in Italia dopo essersi già imposta sul mercato in Germania, Austria, Svizzera, Canada e Giappone. E per l'occasione ha fatto le cose in grande, allestendo un vero e proprio 'dream team' di opinionisti, che si è arricchito nelle ultime ore di due Palloni d'Oro, presenti nel corso della presentazione ufficiale a Garage Italia a Milano: Luis Figo e Andriy Shevchenko, che hanno reso grandi rispettivamente Milan e Inter. "E' un piacere far parte di questa nuova avventura - ha dichiarato il portoghese - E' un progetto nuovo". Gli fa eco l'ex attaccante ucraino. "Mi fa piacere tornare in Italia - ha ammesso - E' un progetto bellissimo". Compongono lo 'squadrone' Dazn anche Paolo Maldini, Francesco Guidolin e Roberto Cravero. "E presto annunceremo altri collaboratori che completeranno la nostra line-up", ha assicurato Marco Foroni, Head of Sports di Dazn Italia. Il nuovo modo di concepire e guardare lo sport è già qui.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata