Dalla Nba al calcio: Kevin Garnett diventa azionista della Roma

Roma, 30 dic. (LaPresse/AP) - La stella dei Boston Celtics Kevin Garnett sta per diventare un piccolo azionista dell'As Roma calcio, da qualche mese di proprietà di un gruppo di imprenditori americani. Il club giallorosso ha confermato all'Associated Press che Garnett ha accettato l'offerta di James Pallotta, uno dei quattro manager di Boston che dallo scorso mese di agosto ha acquisito la proprietà del club dalla famiglia Sensi. Pallotta è anche azionista di minoranza dei Boston Celtics della Nba, la squadra dove milita appunto Garnett. Sempre secondo l'Associated Press la star americana potrebbe essere utilizzata per promuovere il brand As Roma nel mondo. Garnett non è il primo campione della Nba ad entrare nel mondo del calcio, nei mesi scorsi LeBron James aveva acquistato una piccola quota del Liverpool dal Fenway Sports Group. Lo stesso neo presidente della Roma Thomas Dibenedetto ha delle quote nel gruppo Fenway, proprietario anche dei Boston Red Sox della Major League di baseball.

amr

301340 Dic 2011

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata