Dall'Inghilterra, crisi Pirlo-Juve: Manchester United, Chelsea e Arsenal pronte all'affondo

Londra (Regno Unito), 25 set. (LaPresse) - Il futuro di Andrea Pirlo potrebbe essere in Premier League già dal mese di gennaio. La clamorosa indiscrezione arriva dall'Inghilterra, con Manchester United e Chelsea in prima fila per accaparrarsi il 34enne regista della Juventus. Proprio i presunti screzi con il tecnico bianconero Antonio Conte e il fin qui mancato rinnovo del contratto in scadenza nel 2014 hanno fatto scatenare le prime voci su una clamorosa separazione. Secondo il Daily Mail, la Juve deciderà nei prossimi tre mesi se proseguire o meno il rapporto con Pirlo.

In caso di mancato accordo, il centrocampista già a gennaio potrebbe lasciare Torino per evitare di perderlo poi a giugno a parametro zero. Secondo il Mail, Manchester United e Chelsea avrebbero già iniziato a sondare il terreno. Anche il Tottenham di Andres Villas Boas e l'Arsenal di Arsene Wenger seguono la vicenda con attenzione. Per la squadre inglesi il pericolo maggiore arriva però dalla Spagna, con il Real Madrid di Carlo Ancelotti che già in estate aveva provato a trattare il giocatore e che a gennaio potrebbe tornare alla carica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata