Dall'Inghilterra: accordo raggiunto tra Mourinho e Man United
Ne sono sicuri la stampa britannica e i bookmaker

José Mourinho allenerà il Manchester United dalla prossima stagione. Ne è sicura la stampa inglese che riporta questa mattina come le due parti in causa abbiano trovato un accordo, al punto che lo 'Special One' avrebbe già confidato agli amici di essere il tecnico designato per sostituire Van Gaal in estate sulla panchina dei Red Devils. Nei giorni scorsi l'ex manager del Chelsea aveva manifestato la volontà di rimanere ad allenare in Inghilterra. La scelta dello United di puntare su Mourinho è maturata dopo che l'altro candidato, Mauricio Pochettino, ha espresso l'intenzione di restare al Tottenham.

Ormai ci siamo, manca solo l'ufficialità. I rumours che vengono dall'Inghilterra danno praticamente per fatto l'ingaggio di Mourinho allo United nella prossima stagione. Lo Special One avrebbe già raggiunto un accordo, le voci sono sempre più insistenti e la quota su Mou ai Red Devils scende sempre più in basso: come a dire, riporta Agipronews, anche i bookmaker danno il loro ok alla trattativa. La sigla Paddy Power, ad esempio, ha tagliato da 1,80 a 1,25 il nome di Mourinho nella scommessa sul prossimo allenatore dello United, segnale che anche secondo i quotisti l'accordo è ormai cosa fatta. Se la quota dello Special One scende, inevitabilmente si allontanano le altre candidature: quella di Ryan Giggs, ad esempio, è salita da 4,30 a 8,00, così come sono andati al rialzo gli altri possibili sostituti di Louis Van Gaal, destinato all'addio a fine stagione. A 9,00 l'opzione Mauricio Pochettino, a 21,00 l'arrivo di Diego Simeone.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata