Da Lapo Elkann a Malagò fino a Gino Strada: l'ultimo saluto a Gian Marco Moratti
Gremita la Chiesa di San Carlo al Corso, nel cuore di Milano. Sono arrivati in tanti per l'ultimo saluto a Gian Marco Moratti, presidente della Saras, morto ieri a 81 anni. C'erano politici, imprenditori, personaggi dello sport e dello spettacolo. Presenti l'ex numero uno nerazzurro, Ernesto Pellegrini, una delegazione della Primavera dell'Inter con l'allenatore Stefano Vecchi, il ds Piero Ausilio e l'ex ad e dg Ernesto Paolillo, con Marco Branca, Esteban Cambiasso e Ivan Ramiro Cordoba. Oltre a Fabio Galante ed Elisabetta Canalis. E, ancora, l'editore e presidente del Torino, Urbano Cairo, Lapo Elkann, l'ex ad di Eni, Paolo Scaroni, Paolo Berlusconi, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il numero uno di Pirelli, Marco Tronchetti Provera con Afef, l'ex ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, Diana Bracco, Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto, il patron del Cagliari, Tommaso Giulini, il sindaco di Milano, Beppe Sala, e il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. E poi Gino Strada, la coordinatrice di Forza Italia, Mariastella Gelmini, e l'ex numero uno della Lega Serie A, Maurizio Beretta