Crotone travolge Cagliari: 3-1 allo 'Scida'
Crotone al secondo successo di fila dopo quello ottenuto in casa dell'Entella

 Il Crotone fa suo lo scontro al vertice con il Cagliari e ritrova la testa alla classifica di Serie B. Gli uomini di Juric si impongono 3-1 nella sfida dello 'Scida', uno dei due posticipi della 22/a giornata e pongono un altro tassello sulla strada verso la promozione. Il successo permette ai calabresi di scavalcare la formazione di Rastelli, che manca la quarta vittoria consecutiva e chiude addirittura in nove uomini, e portarsi a +2 sui rivali. Crotone al secondo successo di fila dopo quella ottenuta in casa dell'Entella.

Basta un minuto e mezzo ai padroni di casa per sbloccare il risultato, con Budmir che incorna alla perfezione sul cross di Stoian realizzando il decimo gol stagionale. Farias riporta in carreggiata i sardi fissando l'1-1 inserendosi alla perfezione sull'invito di tacco di Joao Pedro (21'). Prima dell'intervallo, Crotone ancora avanti con Martella che sull'assist di Stoian batte Storari con un preciso diagonale (46'). In apertura di ripresa la strada si mette in salita per il Cagliari che resta in dieci per l'espulsione di Balzano, al secondo giallo. Pitagorici pericolosi con Ferrari, il suo tiro timbra la traversa. I padroni di casa calano, comunque, il tris con Ricci, reattivo dopo la respinta di Storari sul tentativo di Budimir (28'). Il Cagliari resta addirittura in nove per il rosso rimediato da Kranjnc, reo di un tocco di mano sul cross di Martella. Salzano però fallisce il rigore facendosi ipnotizzare da Storari (33').

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata