Croazia-Spagna: sette scommettitori su dieci puntano sulle Furie Rosse
Lo garantisce Del Bosque, lo confermano Xavi e compagni: basta parlare di "biscotto", la Spagna vuole vincere e chiudere in testa al gruppo C la prima fase di Euro 2012. I campioni d'Europa in carica non sono ancora qualificati e per arrivare ai quarti a testa alta devono battere la Croazia. Le Furie Rosse non perdono dal novembre scorso (in amichevole contro l'Inghilterra) e sono lanciatissime sul tabellone di bwin: il segno «2» è favorito a 1,72 e preferito dal 71% degli scommettitori. Quota alta per la vittoria della Croazia che porterebbe Bilic e i suoi ai quarti e, in caso di successo degli azzurri sull'Irlanda, spedirebbe a casa Casillas e compagni: vale 8 volte la posta. Decisamente più bassa la quota per il pareggio, esito "a rischio" per l'Italia, che si gioca a 2,75 e ha raccolto il 26% delle giocate. Dopo il poker rifilato all'Irlanda, Del Bosque conferma il "ritrovato" Torres, protagonista con un doppietta, e in quota non ci sono dubbi: sarà ancora spettacolo con l'Over favorito a 1,70 e scelto dal 98% degli scommettitori. Esito alto protagonista anche sulle scommesse sul risultato esatto: qui l'incubo "biscotto" ritorna con il 2-2 a quota 5,00 e scelto da 8 scommettitori su dieci. RED/Agipro La Spagna rimane protagonista anche sulla lavagna per il vincente: il bis europeo delle Furie Rosse è a 3,30, con la Germania, in campo questa sera nell'ultimo match del gruppo B, che continua a inseguire a 3,50. Quota 8,00 per la Spagna, davanti a Italia, Portogallo e Inghilterra a 12,00. Torna protagonista anche la Grecia: dopo aver eliminato a sorpresa la Russia, la quota per il titolo è stata tagliata da 75,00 della vigilia del torneo a 40,00.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata