Cristiano Ronaldo: Mi fischiano perchè sono bello, ricco e forte

Torino, 15 set. (LaPresse) - "Mi fischiano perchè sono bello ricco ed un gran giocatore. Sono invidiosi", così Cristiano Ronaldo dopo la vittoria in Champions League sul campo della Dinamo Zagabria per 1-0. Ronaldo si è lamentato anche dell'arbitraggio del norvegese Moen definito "vergognoso", e della mancata tutela nei suoi confronti: "Gli arbitri dicono di proteggere i giocatori di maggior qualità - ha spiegato - ma a me non succede mai. Non capisco il motivo". Nel corso della partita contro i croati Ronaldo ha riportato un taglio sulla caviglia per un'entrata durissima di Jerko Leko alla quale però non ha fatto seguito neanche il cartellino giallo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata