Coronavirus, morto l'ex presidente del Real Madrid Lorenzo Sanz

Milano, 21 mar. (LaPresse) - Lorenzo Sanz, presidente del Real Madrid tra il 1995 e il 2000, è morto oggi a Madrid a causa del coronavirus. Ne dà notizia Marca, sottolineando che Sanz, 76 anni, è entrato in ospedale martedì 17 marzo, dopo che le sue condizioni sono peggiorate dopo otto giorni di febbre, come ha spiegato uno dei suoi figli dicendo che fino all'ultimo il padre non voleva gravare su ospedali già saturi. Positivo al test Covid-19, il suo stato di salute è peggiorato rapidamente e oggi si è spento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata