Coronavirus, Figc dispone disputa gare Serie A a porte chiuse
Coronavirus, Figc dispone disputa gare Serie A a porte chiuse

Il campionato di calcio si adegua alle direttive del governo. Marotta: "Unico modo per portarlo a termine"

"Tenuto conto delle disposizioni emanate e delle ulteriori indicazioni ricevute dal Governo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus e salvaguardare la salute pubblica, al fine di evitare l'interruzione della competizione sportiva, nonché di assicurarne lo svolgimento e consentirne la conclusione, la Figc ha disposto con apposito provvedimento, fino a nuova determinazione, che si giochino a porte chiuse tutte le gare organizzate dalla Lega Serie A". Lo comunica in una nota la Figc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata