Coppa Italia, una cinica Fiorentina espugna Udine 1-0 e vola ai quarti

Udine, 19 dic. (LaPresse) - Una bella Udinese saluta la Coppa Italia. Al 'Friuli' infatti vince una cinica Fiorentina, a cui basta un tiro di Borja Valero deviato da un difensore per raggiungere i quarti di finale dove sfiderà la Roma in una gara che promette spettacolo. La prima mezzora è tutta di marca friulana con Pinzi e Di Natale a sfiorare il vantaggio. La squadra di Guidolin spinge ma viene beffata al primo errore. Chiusura fallita da parte di Basta e realizzazione di Borja Valero. La ripresa è decisamente più scoppiettante. Di Natale sfiora il pareggio al 3' poi al 6' è il fiorentino Pasqual a timbrare la traversa con una superba punizione mancina. Al 24' il portiere ospite Neto è bravissimo a respingere un preciso colpo di testa di Di Natale. Il forcing Udinese lascia spazio alla Fiorentina ma Cuadrado alla mezzora spreca l'occasione del raddoppio. I bianconeri ci provano fino alla fine ma il risultato non cambia più. L'ultima occasione è per Muriel nel recupero ma l'attaccante è fermato dall'attenta difesa della Fiorentina. "Rispetto al solito non abbiamo giocato bene ma c'è stato grande spirito. A me la squadra è piaciuta tantissimo", ha spiegato a fine gara Vincenzo Montella. "Il calcio è fatto di episodi - gli ha fatto eco Francesco Guidolin - Noi abbiamo creato tanto e siamo arrivati molti vicini al gol ma abbiamo preso un'autorete sulla quale loro hanno costruito il passaggio del turno".

UDINESE - FIORENTINA 0-1

Reti: 36'pt Borja Valero.

Udinese: Padelli, Danilo, Angella, Huertaux, Gabriel Silva, Basta (38'st Maicosuel), Lazzari (23'st Pereyra), Pinzi (10'st Muriel), Allan, Fabbrini, Di Natale. All: Guidolin.

Fiorentina: Neto, Pasqual, Rodriguez, Roncaglia, Tomovic, Cuadrado (34'st Romulo), Borja Valero, Aquilani (26'st Migliaccio), Fernandez, Ljajic (15'st Jovetic), Seferovic. All: Montella.

Arbitro: Calvarese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata