Coppa Italia: ultima chiamata per Inter e Roma, in palio la finale

Milano, 17 apr. (LaPresse) - Novanta minuti per salvare una stagione intera. Roma e Inter scenderanno questa sera in campo a San Siro nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. In palio c'è la finalissima con la Lazio nonché la possibilità di conquistare un pass per l'Europa League. La Roma, forte del successo dell'andata per 2 a 1, si affida al tridente Totti-Lamela-Destro e al rientro di De Rossi a centrocampo. "La gara di domani è una gara normale - ha detto il tecnico dei giallorossi Aurelio Andreazzoli alla vigilia - ma andare in finale a giocarsi un trofeo è una cosa a cui non sono abituato e che mi piacerebbe provare". Scelte quasi obbligate invece per l'Inter di Stramaccioni, che si affida all'esperienza di Cambiasso e Zanetti e alla voglia di rivalsa dei suoi ragazzi per tentare di riscattare una stagione con più ombre che luci. "Sarà una gara difficilissima - ha sottolineato l'allenatore dell'Inter - ma siamo carichi e vogliamo rovesciare i pronostici". Oltre alla finale probabilmente c'è in palio anche la conferma per la prossima stagione, anche se Stramaccioni garantisce "Non credo che il mio futuro dipenda dalla partita di domani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata