Coppa Italia, Montella: Juve brava e fortunata, ma Fiorentina a testa alta

Firenze, 7 apr. (LaPresse) - "La Juve si è dimostrata più forte fisicamente e tecnicamente e in un periodo mentale anche importante, oggi non è andata come volevamo. Ha meritato anche se è stata fortunata negli episodi". Così Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, commenta ai microfoni di RaiSport l'eliminazione in Coppa Italia da parte della Juventus. "Il gol annullato a Salah? Secondo me ci sono forti dubbi, fino a quel momento avevamo tirato noi due volte in porta. La spinta non giustificava la caduta. Ma lo accettiamo", ha aggiunto il tecnico viola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata