Coppa Italia, Milan batte Reggina 3-0, nei quarti c'è la Juve

Milano, 13 dic. (LaPresse) - Nel gelo e sotto la neve di San Siro il Milan archivia la pratica Reggina 3-0 e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia dove sfiderà la Juventus. Dopo un primo tempo opaco i rossoneri si sbloccano nella ripresa con un colpo di testa di Yepes al 6' prima di arrotondare nel finale con le reti di Niang al 33' e Pazzini al 35'. Grande protagonista della gara il portiere Facchin che ha tenuto in gara i suoi fino a poco più dieci minuti dal termine. Proprio il francese Niang è stato uno dei più positivi. Il suo ingresso ha dato vitalità all'attacco ed oltre al gol, dove ha dimostrato freddezza, il giovane ha messo in mostra anche diverse altre belle giocate. Primi minuti in campo pure per Muntari, entrato ad un quarto d'ora dal termine, reduce da un lungo stop causa infortunio al ginocchio.

"Non abbiamo fatto un buon primo tempo eravamo molto compassati poi nel secondo abbiamo fatto meglio", ha spiegato a fine gara Allegri. "La Juve al prossimo turno? E' il calendario - ha aggiunto - ma ora pensiamo al Pescara in campionato che è molto importante". Infine una battuta su Niang: "Ha fatto bene - ha concluso - si è dimostrato bravo ed ha ancora margini di miglioramento. Deve essere lasciato crescere con calma".

MILAN - REGGINA 3-0

Reti: 6'st Yepes, 33'st Niang, 35'st Pazzini.

MILAN: Abbiati, Antonini, Yepes (40'st Acerbi), Zapata, Abate, Emanuelson, Flamini, Strasser (32'st Muntari), Robinho (10'st Niang), Bojan, Pazzini. All: Allegri.

Reggina: Facchin, Ely, Freddi, Bergamelli (39'st Di Bari), Rizzato, D'Alessandro, Castiglia, Rizzo, Bombagi, Campagnacci (20'st Barillà), Fischnaller (30'st Hetemaj). All: Dionigi.

Arbitro: Calvarese

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata