Coppa di Lega inglese, pazzesca rimonta Arsenal: da 0-4 a 7-5

Londra (Regno Unito), 31 ott. (LaPresse) - Pazzesca rimonta dell'Arsenal in Coppa di Lega. Imbottiti di giovani da Wenger i Gunners, sotto per 4-0 sul campo del Reading al termine del primo tempo, riescono ad imporsi con il 7-5 ai supplementari ed avanzano ai quarti di finale. Grande protagonista del match Theo Walcott, autore di una tripletta. Ma l'Arsenal se la vede davvero brutta: al 37' è già in svantaggio per 4-0, in virtù della rete di Roberts, dell'autorete di Koscielny e dei gol di Leigertwood e Hunt. Walcott accorcia le distanze prima dell'intervallo, quindi Giroud nella ripresa firma il secondo gol dell'Arsenal. Koscielny riapre la gara ad un minuto dalla fine prima che in pieno recupero, al 5', Walcott riagguanti la squadra di casa con il gol dell'incredibile 4-4. I supplementari sono altrettanto pirotecnici: l'Arsenal si porta avanti con Chamakh, risponde Pogrebnyak, quindi ancora Walcott e Chamakh allontanano definitivamente lo spettro dei rigori.

Avanza l'Aston Villa, che si impone in trasferta contro lo Swindon di Di Canio per 3-2. Eliminate invece Southampton e Sunderland, fuori per mano di due squadre di seconda divisione. La prima viene battuta in casa per 1-0 dal Middlesbourgh. Il Sunderland cade a Leeds 3-0. Esce di scena anche il Wigan, che cade dopo i calci di rigore (2-4) contro il Bradford, squadra di quarta divisione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata