Coppa Davis, Starace-Capdeville apre Cile-Italia a Santiago

Santiago del Cile (Cile), 15 set. (LaPresse) - Saranno Potito Starace e Paul Capdeville ad aprire domani mattina la sfida tra tra Italia e Cile, valido per i playoff promozione al World Group 2012 di Coppa Davis. E' questo l'esito del sorteggio che si è svolto oggi a Sanatiago. A seguire Fabio Fognini affronterà Fernando Gonzalez, mentre sabato sarà la giornata dei doppi: per gli azzurri scenderanno in campo Daniele Bracciali e Simone Bolelli contro Nicolas Massù e Jorge Aguilar. Domenica gli ultimi due singolari invertiti tra Capdeville e Fognini da una parte e Starace-Gonzalez dall'altra.

Il ritorno della Nazionale di tennis in Cile, dove 35 anni fa l'Italia conquistò la sua unica Coppa Davis, sarà trasmesso integralmente in diretta, e in esclusiva, da "SuperTennis", il canale tv dedicato 24 ore al giorno allo sport della racchetta. Da domani a domenica gli azzurri capitanati da Corrado Barazzutti tenteranno di vincere per tornare nel World Group (la "Serie A") della Davis, da cui mancano da 11 anni.

Oltre a Cile-Italia, con una programmazione tipo "Tutta la Davis minuto per minuto", SuperTennis trasmetterà anche le due semifinali mondiali, in cui saranno di scena, fra gli altri, il numero 1 e il n. 2 del mondo, Djokovic e Nadal: Spagna-Francia e Serbia-Australia. SuperTennis è visibile in chiaro sui canali 64 e 180 del digitale e sul canale 224 della piattaforma SKY.

Djokovic, dovrebbe il match di apertura della semifinale fra Serbia ed Argentina, anche se la sua presenza sarà in dubbio fino all'ultimo. "Per ora, io gioco, ma la decisione definitiva sarà presa domani", ha detto Djokovic all'agenzia di stato serba, Tanjug. "Sono contento di essere tornato e di essere in grado di giocare in Coppa Davis", ha detto Djokovic. Successivamente scenderanno in campo Janko Tipsarevic e Juan Martin del Potro. Djokovic non era presente al sorteggio. Raggiungerà il team in giornata.

Nadal esordirà in Spagna-Francia nel match di apertura contro Richard Gasquet mentre successivamente sarà la volta di Ferrer-Simon. Il numero uno del tennis transalpino, Joe Tsonga, giocherà invece il doppio con Michael Llodra contro la coppia spagnola Verdasco-Lopez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata