Coppa Davis: Murray trascina la Gran Bretagna in semifinale

Londra (Regno Unito), 19 lug. (LaPresse) - La Gran Bretagna si qualifica per le semifinali della Coppa Davis di tennis battendo per 3-1 la Francia. Nel primo singolare dell'ultima giornata, Andy Murray supera Gilles Simon in rimonta con il punteggio di 4-6, 7-6 (5), 6-3, 6-0. La Gran Bretagna affronterà in semifinale l'Australia.

A Darwin, sull'erba australiana, i padroni di casa hanno ribaltato il risultato della prima giornata andando a vincere per 3-2 sul Kazakstan. La rimonta, però, non l'hanno firmata Kyrgios e Kokkinakis, bensì due i due 'veterani' Sam Groth (28 anni) e Lleyton Hewitt (34 anni: si ritirerà dopo il prossimo Aus Open) che, dopo aver vinto il doppio sabato, nell'ultima giornata hanno conquistato il passaggio in semifinale. Groth ha battuto Mikhail Kukushkin in quattro set per 6-3, 7-6 (6), 4-6, 7-6 (6). Hewitt ha invece superato Aleksandr Nedovyesov in tre set per 7-6 (2), 6-2, 6-3.

Le altre semifinaliste sono Belgio e l'Argentina che si sono qualificate battendo rispettivamente Canada e Serbia. Per gli europei il punto decisivo è arrivato dal doppio con Bemelmans e Coppejans che si sono imposti per 7-5 3-6 6-4 6-3 su Nestor e Shamasdin. L'Argentina ha invece avuto la meglio sui serbi con la vittoria di Berlocq e Mayer che hanno sconfitto 6-2,6-4,6-1 il duo composto da Troicki e Zimojic.

Intanto La Russia ha battuto per 3-2 la Spagna in rimonta e torna nel World Group della Coppa Davis. Sotto 0-2 dopo la prima giornata, la Russia ha vinto il doppio ieri e poi gli ultimi due singolari giocato nella notte. Il punto decisivo lo ha conquistato il 17enne Andrey Rublev che ha sconfitto per 6-4, 7-6 (4), 6-3 lo spagnolo Pablo Andujar. La Spagna del neo capitano Conchita Martinez affronterà ora la Danimarca nel playoff di spareggio per rientrare nel World Group.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata