Conte: Champions è nostro posto. Con Chelsea sfida di grande fascino

Torino, 30 ago. (LaPresse) - "Ce la vedremo contro il Chelsea, campione in carica, e sarà una doppia sfida di grande fascino, anche se difficilissima. Giocare in Inghilterra ha sempre un fascino particolare e a Stamford Bridge troveremo un'atmosfera elettrica". E' il commento di Antonio Conte sul sorteggio dei gironi di Champions League che ha abbinato la Juventus alla squadra inglese, insieme a Shakhtar Donetsk e Nordsjaelland. "Innanzitutto - dice il tecnico bianconero - non posso che essere felice nel vedere di nuovo il nome della Juventus inserito nei gironi della Champions League. Questo è il posto giusto per una società che, per tradizione e risultati, ha fatto e continuerà a fare la storia del calcio italiano e non solo".

Oltre ai Blues, prosegue Conte, "saranno tutt'altro che semplici anche le partite contro lo Shacktar e il Nordsjelland. Il calcio ucraino ormai è una realtà importante da molti anni, basti vedere che, con il loro coefficiente Uefa, sia la dinamo che lo Shaktar erano in seconda fascia. Contro i danesi saranno sfide molto 'fisiche', da non sottovalutare assolutamente, perché quando si gioca in Europa tutte le avversarie sono di alto livello". "L'anno scorso - conclude il tecnico della Juventus - abbiamo vinto in Italia dopo una cavalcata trionfale che ci ha visto imbattuti. In Champions sarà ancora più difficile, ma la posta in palio è di assoluto prestigio e le motivazioni sono tante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata