Coni, Malagò: Su contributi Governo difficile pensare fare meglio così

Roma, 28 ott. (LaPresse) - "Era difficile pensare che potesse andare bene così. Il contesto è sotto gli occhi di tutti, abbiamo saputo meritarci la fiducia. Abbiamo fortissima credibilità con il governo italiano dovuta ad un percorso chiaro e preciso che stiamo portando avanti. Nessuno ci sta regalando nulla". Lo dice il presidente del Comitato Olimpico, Giovanni Malagò, intervenendo in Consiglio Nazionale in merito ai contributi dello stato al mondo dello sport rimasti praticamente immutati (-1.84%). "Salvo una percentuale molto marginale - aggiunge - lo stato ci ha confermato i finanziamenti. Non possiamo fare altro che dire grazie ma non date nulla per scontato perché questo nasconde molto lavoro e molti impegni". Parlando direttamente con i presidenti infatti Malagò ha precisato che sul tema investimenti sui giovani e sulla scuola "non possiamo tirarci fuori perché verrebbe meno questo rapporto di fiducia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata