Coni, Giorgetti: Sia autonomo ma serve collaborazione armoniosa

 

Roma, 19 dic. (LaPresse) - "Sono qui con molto rispetto ed emozione. Il nostro obiettivo è fare in modo che lo sport cresca e che lo faccia nella base. Abbiamo in mente un Coni autonomo. L'importante è che non sia il più grande del mondo ma il migliore del mondo". Lo dice il sottosegretario con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, alla cerimonia di consegna dei Collari d'Oro. "Sono sicuro - aggiunge - che la nostra collaborazione sarà armoniosa e che la riforma che abbiamo immaginato sia compresa e possa portare dei benefici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata