Coni, Giorgetti: Sarà autonomo, non ci saranno due Papi

Roma, 31 gen. (LaPresse) - "Nella nuova Sport e Salute ciascuno dovrà portare le proprie competenze, chi per la parte sportiva chi per la parte gestionale. La politica sportiva continuerà a farla il Coni, non ci saranno due papi dello sport. Chi guiderà Sport e Salute non sarà antagonista del presidente del Coni". Così il sottosegretario Giancarlo Giorgetti nel corso della presentazione della riforma dello Sport.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata