Confermata squalifica 4 mesi a Suarez, ma potrà allenarsi con il Barcellona

Losanna (Svizzera), 14 ago. (LaPresse/AP) - Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha confermato la squalifica di quattro mesi per Luis Suarez, ma ha concesso al neo acquisto del Barcellona la possibilità di allenarsi con la sua nuova squadra e di partecipare ad attività promozionali. L'attaccante uruguaiano era stato bandito infatti da ogni attività calcistica per quattro mesi dopo il morso dato a Giorgio Chiellini in occasione del Mondiale in Brasile. Il Tas dice che la sanzione della Fifa è "generalmente proporzionata al reato commesso". Suarez pertanto non potrà scendere in campo fino al 26 ottobre, e dovrà star fuori per le prossime otto gare ufficiali dell'Uruguay. La corte tuttavia ha giudicato "eccessivo" il divieto imposto all'ex calciatore del Liverpool a prender parte a qualsiasi attività legata al calcio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata