Confederations Cup: quote da impresa per gli azzurri, il successo sul Brasile a 4,50
ROMA - L'amichevole del marzo scorso a Ginevra è finita 2-2 e adesso, in Confederarions Cup, con la semifinale già conquistata, Italia e Brasile promettono ancora spettacolo. Quote amare, però, per gli azzurri che devono anche fare i conti con l'assenza di Pirlo per un infortunio muscolare al polpaccio nel corso del match contro il Giappone. Con due vittorie a testa Italie e Brasile si giocano anche il primo posto del gruppo A ma la lavagna è decisamente in salita per gli azzurri: il successo dell'Italia contro i verdeoro vale 4,50, sul tabellone di Iziplay, mentre per il Brasile la quota è 1,70. Alto anche il pareggio, a 3,80. Meno sbilanciato il tabellone sul numero delle reti: leggermente favoriti Under e No Goal, rispettivamente, a 1,72 e 1,78, mentre per Over e Goal si sale a 1,92 e 1,86. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata