Confederations Cup, Italia: Azzurri verso Salvador, Pirlo e Barzagli saltano l'Uruguay

Salvador de Bahia (Brasile), 28 giu. (LaPresse) - La Nazionale di Cesare Prandelli ha lasciato il ritiro di Fortaleza con destinazione Salvador, dove gli Azzurri proseguiranno la preparazione in vista della finale per il 3° posto della Confederations Cup contro l'Uruguay in programma domenica alle 18 in Italia. In tarda mattinata, intanto, il professore Enrico Castellacci, responsabile medico azzurro, ha fatto il punto della situazione riguardo le condizioni di alcuni tra i protagonisti della gara di semifinale contro la Spagna, confronto giocato in condizioni climatiche proibitive a causa dell'altissimo tasso di umidità e della temperatura elevata, reso ancora più impegnativo dalla disputa dei tempi supplementari.

"Abbiamo registrato diverse problematiche muscolari - ha dichiarato Castellacci - dovute alla stanchezza e al sovraccarico. Per quanto riguarda Pirlo, reduce da un recente problema muscolare, ha sopportato brillantemente l'intera partita e i supplementari. Per precauzione, d'accordo con il Commissario tecnico Prandelli, si è deciso di tenerlo a riposo per il prossimo impegno di domenica. Stessa cosa per Barzagli, che ha accusato la riacutizzazione dei problemi tendinei che lo hanno afflitto recentemente. Valuteremo nei prossimi giorni le condizioni di Marchisio, vittima di un trauma contusivo con successiva contrattura al polpaccio sinistro, Chiellini e De Rossi entrambi con problemi di affaticamento muscolare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata