Colpo di scena al Tour: Sagan fuori dopo contatto con Cavendish
Inizialmente il campione del mondo era stato declassato all'ultimo posto e penalizzato con 30"

Peter Sagan fuori dal Tour de France. A deciderlo è stata la Giuria della corsa dopo il contatto con Mark Cavendish avvenuto nella volata della quarta tappa della Grande Boucle che ha causato la caduta del velocista britannico. Inizialmente il campione del mondo era stato declassato all'ultimo posto e penalizzato con 30".

"Non sapevo neanche che ci fosse Cavendish dietro di me, arrivava da destra, io volevo andare a ruota", ha raccontato Sagan. "Lui stava arrivando velocissimo, non ho avuto neanche il tempo di spostarmi sulla sinistra - ha aggiunto - Ci siamo toccati ed è caduto, mi dispiace".

La quarta tappa del Tour è stata vinta da Arnaud Demare. Per lo sprinter francese si tratta del primo trionfo nella Grande Boucle. Il velocista della FDJ ha preceduto proprio Sagan e il norvegese Alexander Kristoff. Geraint Thomas resta in maglia gialla.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata