Cio: pubblicato primo codice contro manipolazione delle competizioni

Losanna (Svizzera), 18 dic. (LaPresse/Xinhua) - Il Comitato Olimpico Internazionale ha pubblicato il primo codice per evitare la manipolazione delle competizioni sportive. Qualsiasi organizzazione sportiva vincolata alla Carta olimpica, spiega il Cio in un comunicato, è tenuta a rispettare le disposizioni del nuovo codice, approvato dalla Commissione Esecutiva del Cio durante le riunioni della scorsa settimana. "Dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere i milioni di atleti puliti di tutto il mondo", ha detto il presidente del Cio Thomas Bach. "Proteggerli va di pari passo con l'assicurare che l'ambiente in cui gli atleti operano è al sicuro da influenze corruttrici. La pubblicazione del codice - ha aggiunto - è un passo importante nella lotta contro la manipolazione nello sport".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata