Ciclone Falcao, Supercoppa all'Atletico Madrid: Chelsea travolto 4-1

Montecarlo (Monaco), 31 ago. (LaPresse) - La Supercoppa Europea parla spagnolo per il quarto anno consecutivo. L'Atletico Madrid travolge il Chelsea 4-1 nella sfida giocata a Monaco sfoderando una grande prestazione. Protagonista indiscusso del trionfo dei Colchoneros, detentori dell'Europa League, è Falcao, autore di una tripletta da urlo. All'attivo dello scatenato giocatore, anche due legni. Il Chelsea di Roberto Di Matteo, trionfatore nell'ultima Champions League, incassa una lezione di calcio durissima.

Bastano sette minuti alla squadra di Diego Simeone per portarsi in vantaggio: Falcao si inserisce per vie centrali e si presenta davanti a Cech superandolo con un tocco sotto. Al 19' il raddoppio degli spagnoli, ancora ad opera del colombiano che supera nuovamente il portiere ceco, stavolta con un tiro a giro che s'infila sul secondo palo. Il Falcao-show prosegue al 45', con il gol del 3-0, ma stavolta grande merito della marcatura dell'ex Porto va al turco Turan che serve il compagno sulla sinistra dopo una gran volata. Nella ripresa al 15' l'Atletico cala il poker con Miranda sugli sviluppi di una punizione, e ad un quarto d'ora dalla fine il Chelsea accorcia le distanze con Cahill sfruttando un corner di Lampard. Ma ormai è tardi. I madrileni festeggiano la seconda Supercoppa Europea della loro storia dopo il trionfo nel 2010-2011. Negli ultimi quattro anni, il trofeo ha visto imporsi anche due volte il Barcellona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata