Ciclismo, Vuelta: 13/a tappa a Rodriguez, Herrada resta maglia rossa
Migliore degli italiani Edward Ravasi della UAE, nono a 1'25"

Lo spagnolo Oscar Rodriguez della Euskadi-Murias ha vinto per distacco la 13/a tappa della Vuelta di Spagna da Carreno a Valle de Sabero con arrivo in salita dopo 174.8 km. Con un affondo in solitaria negli ultimi chilometri di salita, Rodriguez ha preceduto sul traguardo di 0.19" il polacco Rafal Majka della Bora e di 0.30" il belga Dylan Teuns della BMC. Migliore degli italiani Edward Ravasi della UAE, nono a 1'25".

Il gruppo dei migliori guidato da Nairo Quintana della Movistar è arrivato a 2'32". Più indietro Fabio Aru della UAE, giunto a 3'26". In classifica generale comanda sempre lo spagnolo Jesus Herrada della Cofidis, arrivato oggi a oltre 4' dal vincitore, con un distacco ridotto rispetto ai più immediati inseguitori: l'inglese Simon Yates della Mitchelton-Scott è secondo a 1'42", Quintana è terzo a 1'50". Aru è invece 17° a 4'19". Sabato 8 settembre è in programma la 14/a tappa, da Cistierna a Les Praeres di 171 km ancora con un arrivo in salita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata