Ciclismo, Tirreno-Adriatico: secondo trionfo consecutivo per Nibali

San Benedetto (Ascoli Piceno), 12 mar. (LaPresse) - Vincenzo Nibali ha vinto per il secondo anno consecutivo la Tirreno-Adriatico. L'ultima cronometro di 9.2km a San Benedetto del Tronto è andata al favorito tedesco Tony Martin in 10'25" davanti ad Adriano Malori (+6") ed Andrey Amador (+10"). In classifica generale il siciliano dell'Astana, 12esimo nella crono con il tempo di 10'51", ha preceduto l'inglese Chris Froome di 23" e lo spagnolo Alberto Contador di 52". Per quanto riguarda gli altri italiani buon settimo posto di Mauro Santambrogio (+2'03"). "Sono stati nove chilometri molto difficili perché c'era anche un pizzico di tensione ma avevo un vantaggio importante - ha detto Nibali ai microfoni di Rai Sport - non pensavo neanche io di fare una Tirreno-Adriatico così ma questa è una corsa che spesso riserva sorprese e ieri ne ha regalata una a me con la giornata perfetta. Ora domenica c'è la Sanremo e vediamo di fare bene anche lì".

Questa la classifica generale della Tirreno-Adriatico 2013: 1. Vincenzo Nibali (Astana) 28h08'17", 2. Chris Froome (Sky) a 23", 3. Alberto Contador (Team Saxo-Tinkoff) a 52", 4. Michal Kwiatkowski (Omega Pharma-Quick Step) a 53", 5. Joaquim Rodríguez (Katusha) a 54", 6. Chris Horner (RadioShack-Leopard) a 1'21", 7. Mauro Santambrogio (Vini Vantini) a 2'03", 8. Andrey Amador (Movistar Team) a 2'42", 9. Przemyslaw Niemiec (Lampre-Merida) a 3'19", 10. Wout Poels (Vacansoleil-DCM) a 3'35".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata