Ciclismo, Nibali: Mi sono preso tanti rischi. Froome? Il Tour è così

Arenberg (Francia), 9 lug. (LaPresse) - "Mi sono preso tantissimi rischi. Il ritiro di Froome? Il Tour è così". Vincenzo Nibali è orgoglioso di quanto messo in mostra oggi nella tappa di oggi da Ypres a Arenberg, con nove tratti di pavé. "Ho rischiato almeno tre volte di finire in terra - ha dichiarato la maglia gialla ai microfoni di Rai Sport - con abilità e fortuna sono rimasto in sella, la tattica di squadra è stata eccezionale, Westra e Fulgsang sono stati fantastici". Tra gli avversari non c'è più Chris Froome: "Mi dispiace, ma il Tour è così, il ciclismo è questo, le cadute capitano a tutti. Il vantaggio su Contador è buono, ora è lui l'avversario da marcare stretto. L'importante ora è riposarsi bene", ha sottolineato Nibali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata