Ciclismo, Mondiali: azzurrina Stricker regala prima medaglia ad Italia

Valkenburg (Olanda), 21 set. (LaPresse) - Ancora conferme ai Mondiali di ciclismo su strada di Valkenburg. Dopo i bis iridati della Arndt e di Martin nelle crono élite, oggi è Lucy Garner per il secondo anno consecutivo a laurearsi regina delle juniores nella prova in linea. Per la britannica un successo che si aggiunge a quelli nel Campionato Europeo su strada a Goes, nel campionato inglese e due titoli europei di pista, scratch e inseguimento a squadre. Secondo posto per la norvegese Eline Gleditsch Brustad. Terza la 18enne bolzanina Anna Maria Zita Stricker. L'azzurra aggiunge così il bronzo iridato all'argento europeo conquistato a Goes alle spalle della stessa Garner e regala all'Italia la prima medaglia di questi Mondiali. Questi i piazzamenti delle altre azzurrine: 28/a Alice Maria Arzuffi a 18", 33/a Ilaria Sanguineti a 21", 34/a Asja Paladin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata