Ciclismo, l'ultimo viaggio di Alfredo Martini portato in spalla da 5 iridati

Firenze, 27 ago. (LaPresse) - C'erano oltre mille persone, oggi a Sesto Fiorentino in provincia di Firenze, ai funerali dell'ex ct della nazionale di ciclismo Alfredo Martini. Dopo gli omaggi portati ieri da numerosi personaggi dello sport e della politica, fra cui l'ex premier Romano Prodi, grande commozione per le esequie alla pieve di San Martino.

Sono stati cinque campioni del mondo a portare la bara in spalla dalla sala consiliare del Comune di Sesto, dove era stata allestita la camera ardente, alla chiesa: Moreno Argentin, Paolo Bettini, Maurizio Fondriest, Francesco Moser e Giuseppe Saronni. Ai funerali hanno partecipato con i loro gonfaloni moltissimi comuni del fiorentino, fra cui anche Firenze che rese omaggio a Martini nel 1998, consegnandogli il Fiorino d'oro, e nel 2011 il Giglio d'oro festeggiando il suo 90° compleanno a Palazzo Vecchio. Presenti a Sesto Fiorentino anche il presidente della Federciclismo Renato Di Rocco e l'attuale ct della nazionale azzurra di ciclismo Davide Cassani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata