Ciclismo, Giro d'Italia: si ritirano Wiggins ed Hesjedal

Treviso, 17 mag. (LaPresse) - In un colpo solo il Giro d'Italia perde due protagonisti: Bradley Wiggins e Ryder Hesjedal non saranno al via della tappa odierna da Busseto a Cherasco. Con una nota sul suo sito internet, il Team Sky ha annunciato il ritiro di Wiggins a causa di una influenza che da giorni lo sta debilitando. Il vincitore del Tour de France dello scorso anno ieri era arrivato al traguardo della tappa Longarone-Treviso con 3'35" di distacco dalla maglia rosa, frazione disputata in condizioni climatiche difficili a causa del maltempo. Lo staff medico della Sky - si legge nella nota - ha valutato le condizioni del 33enne ciclista britannico nel corso della notte e a causa del peggioramente di una "infezione al torace" si è deciso di non partire. Il canadese della Garmin Sharp, vincitore del Giro 2012, era attualmente 38° in classifica generale a oltre 32 minuti dalla maglia rosa Vincenzo Nibali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata