Ciclismo Giro d'Italia, Aru: Io come Pantani? Ancora tanto da imparare. Uran: Va tutto bene

Montecampione (Brescia), 25 mag. (LaPresse) - "Sono contentissimo, ho avuto una squadra che mi è stata vicina. Non solo oggi ma tutti i giorni". Così Fabio Aru commenta la straordinaria vittoria nella 15/a tappa del Giro d'Italia sulla salita di Montecampione.

"Grazie a tutti i miei compagni, sono stati formidabili", ha aggiunto emozionato ai microfoni di RaiSport. A chi gli ha ricordato che questa salita nel 1998 vide una memorabile vittoria di Marco Pantani, Aru ha replicato con grande modestia: "Mi fa piacere, ma ho ancora tanto di imparare e da crescere. Quindi è tutto come prima".

"È stata una giornata lunga e le squadre sono andate molto forte oggi. Sono felice". Così invece Rigoberto Uran dopo la tappa odierna di Montecampione e la difesa della maglia rosa. "Va tutto bene perchè siamo ancora in maglia rosa. Domani c'è un giorno di riposo e poi il Giro continua", ha aggiunto il colombiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata