Ciclismo, Gand-Wevelgem: vittoria per Peter Sagan

Wevelgem (Belgio), 24 mar. (LaPresse) - Peter Sagan ha vinto la 75/a edizione della Gand-Wevelgem. Lo slovacco della Cannondale ha tagliato il traguardo in solitaria dopo 183 km precedendo lo sloveno dell'Astana Borut Bozic e sul belga Greg Van Avermaet (Bmc). A causa delle pessime condizioni meteorologiche, la corsa è stata accorciata di circa 45 km.

Grazie a questa vittoria, Sagan rinforza anche la sua leadership in testa alla classifica del WorldTour. Favorito in caso di arrivo in volata, lo slovacco ha sorpreso tutti arrivando da solo al traguardo con 28 secondi di vantaggio sul gruppo regolato da Bozic. Dopo i due secondi posti ottenuti alla Milano-San Remo e all'E3 Harelbeke, Sagan ottiene la sua prima grande vittoria della stagione. Il 23enne della Cannondale ha chiuso con il tempo di 4h29'10".

Scottato dalla beffa subita alla Sam Remo ad opera di Ciolek, questa volta Sagan non ha voluto aspettare la volata. "Non volevo attendere la volata. Vedendo che rimanevano tutti a guardare, ho dovuto trovare un'altra soluzione", ha detto Sagan al termine della corsa. Con gli 80 punti guadagnati oggi, lo slovacco si porta a 232 contro i 151 di Cancellara, ritiratosi a metà gara per preservare la condizione in vista del Giro delle Fiandre di domenica prossima. Costretto al ritiro per una caduta il blega Tom Boonen, vincitore delle ultime due edizioni della Gand-Wevelgem.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata