Ciclismo, Froome insignito dell'Ordine dell'Impero Britannico
Il 30enne campione inglese ha vinto la Grand Boucle nel 2013 e nel 2015, in carriera ha vinto anche una medaglia di bronzo nella cronometro olimpica per la Gran Bretagna ai Giochi di Londra nel 2012.

Il due volte vincitore del Tour de France Chris Froome è stato insignito dalla regina Elisabetta II dell'onoreficenza dell'Ordine dell'Impero Britannico (OBEs) per meriti sportivi. Il 30enne campione inglese ha vinto la Grand Boucle nel 2013 e nel 2015, in carriera ha vinto anche una medaglia di bronzo nella cronometro olimpica per la Gran Bretagna ai Giochi di Londra nel 2012. "E' fantastico, è stato un anno davvero incredibile, sia professionalmente che personalmente", ha dichiarato Froome a BBC Radio 5 Live. "È un fantastico modo per coronare il 2015. E' stato un anno difficile - ha raccontato - non senza difficoltà. Ho ricevuto un sacco di critiche e ostilità, ma è stato davvero un anno fantastico". "Non sarei stato in grado di fare quello che ho fatto senza il supporto di una squadra forte", ha poi riconosciuto Froome dando il giusto merito al Team Sky. Froome è impaziente di fare ancor meglio nel 2016, i suoi obiettivi sono vincere per la terza volta il Tour e puntare all'oro alle Olimpiadi di Rio. "Voglio concentrarmi sul Tour de France l'anno prossimo e, essendo un anno olimpico, sarebbe incredibile andare dal Tour de France a Rio e dare tutto quello che ho", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata