Ciclismo, al via il Giro d'Italia: Scarponi e Basso favoriti in lavagna
Il 95/o Giro d'Italia partità domani dalla Danimarca. I 198 corridori iscritti alla corsa rosa prenderanno il via con la tappa a cronometro da Herning di 8,7 chilometri. In lavagna il favorito è Michele Scarponi secondo nella classifica generale dello scorso anno, ma vincitore dopo la squalifica di Alberto Contador (che aveva chiuso al primo posto) per doping. Il successo finale del marchigiano della Lampre-ISD, che quest'anno ha chiuso all'ottavo posto la Liegi-Bastogne-Liegi, si gioca a 3,50 sulla lavagna di Iziplay. Segue in quota un altro italiano, Ivan Basso, che in carriera il Giro lo ha già vinto nel 2006 e nel 2010, a 4,75. Doppia cifra per tutti gli altri: a 10,00 ci sono Domenico Pozzovivo, Frank Schleck, Josè Rujano e Roman Kreuziger, mentre si sale a 15,00 per Joaquim Rodríguez. Nella crono inaugurale di domani favorito lo statunitense Taylor Phinney a 3,25, davanti al danese Alex Rasmussen a 4,50. FC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata