Ciclismo, Adriatica-Ionica: la terza tappa su LaPresse
Giornata durissima per i 110 atleti in gara: 160 chilometri da Mussolente a Passo Giau. Viviani, leader della generale, proverà a limitare i danni. Dalle 17:00 la diretta

Tappa decisiva all’Adriatica-Ionica Race. Dopo due gare dedicate alla velocità e dominate da Elia Viviani, la corsa ideata da Moreno Argentin vive la giornata più impegnativa: 160 chilometri da Mussolente a Passo Giau con tre gran premi della montagna (Passo Rolle, Passo Valles e l’arrivo), tutti di prima categoria o superiore, i più difficili da affrontare.

Una tappa per scalatori puri che stravolgerà la classifica generale, guidata da Viviani con dieci secondi di vantaggio sul compagno di squadra della Quick-Step Floors, Niki Terpstra, e 18 su Simone Consonni. L’obiettivo di giornata, per il campione olimpico dell’omnium a Rio 2016, sarà cercare di non perdere troppo terreno dal vincitore per poi giocarsi tutto nelle due tappe finali, più adatte a lui.

Per l’arrivo al Passo Giau i grandi favoriti sono: il colombiano Ivan Ramiro Sosa dell’Androni Giocattoli, Giulio Ciccone della Bardiani CSF e Valerio Conti della UAE Emirates. La corsa sarà trasmessa dalle 17:00 su LaPresse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata