Vuelta, 15esima tappa a Kuss: Roglic difende la maglia rossa
Vuelta, 15esima tappa a Kuss: Roglic difende la maglia rossa

L'americano si impone per distacco sul Santuario del Acebo. Lo sloveno consolida il primato 

L'americano Sepp Kuss ha vinto per distacco la 15/a tappa della Vuelta di Spagna, la Tineodi 154.4 km. Il 24enne portacolori della Jimbo-Visma ha attaccato sull'ultima delle quattro salite di giornata ed è arrivato da solo al traguardo con 0.39" di vantaggio sul portoghese Ruben Guerrero del Team Katusha e 0.40" sull'inglese Tao Geoghegan Hart del Team Ineos. Il gruppo dei migliori è arrivato a 2.14" regolato da Primoz Roglic del Team Jumbo-Visma davanti ad Alejandro Valverde della Movistar. Più indietro il colombiano Miguel Angel Lopez, della Astana, arrivato a 2.55". Lo sloveno Roglic consolida la maglia rossa di leader della generale con 2.25" su Valverde e 3.42" sul connazionale Tadej Pogacar (UAE Emirates). Lopez scivola, invece, a 3.59". Domani è in programma la 16/a tappa, sempre di montagna, la Pravia-Alto de La Cubilla-Lena di 144.4 km.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata