Il Giro d'Italia torna al Sestriere aspettando i Mondiali di sci del 2029

Presentata la candidatura al termine della prima giornata di gare di Coppa del Mondo

Quando lo sci si unisce al ciclismo e viceversa, all’insegna dello sport e di Sestriere. Al termine della prima giornata di gare di Coppa del Mondo, dove il Gigante femminile è stato protagonista al Colle, Sestriere ha presentato la propria candidatura per i Mondiali di sci alpino 2029 e la tappa del Giro d’Italia edizione 2020. Il 30 maggio per l’ottava volta arriverà la corsa rosa al termine di una tappa di montagna che risulterà decisiva per la classifica generale, essendo la penultima prima della cronometro di Milano. Un legame quello di Sestriere con lo sport indissolubile nel tempo. Sestriere si conferma così una montagna di sport e una montagna di successi.