Giro d'Italia, positivi 2 ciclisti e 6 membri staff: 577 test effettuati
Giro d'Italia, positivi 2 ciclisti e 6 membri staff: 577 test effettuati

La squadra australiana Mitchelton-Scott lascia la corsa. Contagiato l'olandese Steven Kruijswijk 

Al Giro d'Italia, "sono stati effettuati 571 test: due corridori, uno del Team Sunweb e l'olandese Steven Kruijswijk del Team Jumbo-Visma, sono risultati positivi al Covid-19 e sono stati affidati ai medici delle rispettive squadre che ne hanno disposto le misure di isolamento; sei membri dello staff, quattro della Mitchelton - Scott, uno del Team Ag2r-La Mondiale e uno del Team Ineos Grenadiers, sono risultati positivi al Covid-19 e sono stati affidati ai medici delle rispettive squadre che ne hanno disposto le misure di isolamento". Lo si legge in una nota di Rcs Sport e dell'Uci in merito agli ultimi test effettuati al Giro. "In conformità con il protocollo sanitario del Giro d'Italia, sviluppato in accordo con l'Uci (Union cycliste internationale) e in linea con le misure di contenimento dettate dal ministero della Salute della Repubblica italiana, tutte le squadre (corridori e staff) sono state sottoposte ai test nei giorni 11 e 12 ottobre", si sottolinea .La Mitchelton-Scott quindi ha deciso di lasciare il Giro d'Italia dopo essersi confrontata con Rcs Sport.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata