Giro d'Italia: l'azzurro Ganna conquista la quinta tappa
Giro d'Italia: l'azzurro Ganna conquista la quinta tappa

Per il ciclista è la seconda vittoria in carriera e la prima in linea

Grande impresa per Filippo Ganna che si aggiudica la quinta tappa del Giro d'Italia da Mileto a Camigliatello Silano di 225 chilometri. L' azzurro a 16 chilometri dal traguardo, dopo una fuga a otto, sfrutta l'indecisione di De Gendt e Rubio e scatta in avanti, lanciandosi solo al comando. A 11 chilometri dal traguardo guadagna un vantaggio di un minuto sul gruppo degli inseguitori e mantiene un vantaggio consistente fino al traguardo. Si tratta del secondo successo per il piemontese a questo Giro dopo aver vinto la prima tappa, quella a cronometro da Monreale a Palermo. L'austriaco Patrick Konrad (Bora Hansgrohe) chiude in seconda posizione davanti ad Almeida, portoghese della Deceuninck, che consolida la maglia rosa conquistando 4? di abbuono. Vincenzo Nibali non ha preso parte allo sprint ma è stato protagonista della corsa.

"Non dovevo neanche andare in fuga, dovevo essere di supporto, ma dopo una quarantina di chilometri ci siamo messi in coppia. Grande soddisfazione per la squadra, c'era da riscattare la perdita di Thomas. Negli ultimi chilometri come una crono? Era l'unica cosa che potevo fare, non potevo riattaccare, non sono uno scalatore, sono riuscito a mantenere la calma. Thomas mi ha detto, 'oh, domani va in fuga'". Queste la parole di Filippo Ganna, vincitore della quinta tappa del Giro d'Italia, la seconda in carriera e la sua prima in linea.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata