Ciclismo, niente Giro d'Italia per Fabio Aru

Fabio Aru costretto a fermarsi. Il corridore sardo salterà il Giro d'Italia a causa di un problema all’arteria iliaca della gamba sinistra. Per risolverlo dovrà sottoporsi a un intervento di angioplastica. Per Aru, che nel 2015 vinse la Vuelta di Spagna, si prospettano tempi di recupero tra i tre e i quattro mesi. E se da un lato il 28enne si dice sollevato per aver "finalmente trovato il problema" dall'altro afferma: "Sono arrabbiato per la malasorte che si è accanita contro di me, per l'ennesima volta e mi costringerà a saltare ancora il Giro".