Choc in Svezia, tifoso muore dopo scontri tra ultras: partita sospesa

Stoccolma (Svezia) 30 mar. (LaPresse/AP) - Un incontro di calcio del campionato svedese è stato interrotto per la morte di un tifoso del Djurgarden in seguito a scontri tra tifosi nella città di Helsingborg. L'uomo, ha riferito la polizia, è stato trovato "gravemente ferito" nel centro cittadino ed è stato trasportato in ospedale, dove è morto. Secondo i media locali il tifoso, 44enne, è stato colpito alla testa da un oggetto lanciato dagli ultras rivali negli scontri prima del match. La partita tra Helsingborg e Djurgarden è stata interrotta al 41' sul punteggio dell'1-1. I tifosi del Djurgarden hanno invaso il campo dopo che si è sparsa la voce che l'uomo era morto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata